Tanti sono i corsi di lingue proposti da Arci per questo nuovo anno: Inglese, Spagnolo, Francese, Tedesco, Portoghese e Cinese. Per informazioni e curiosità le serate di presentazione sono fissate nel 30 e 31 gennaio 2018 presso la sede Arci in viale Ramazzini 72 a Reggio Emilia. Per info scrivi a corsi@arcire.it o telefona allo 0522/1695933.
Il nuovo tour teatrale di Brunori Sas “Brunori a teatro – canzoni e monologhi sull’incertezza”, farà tappa al Teatro Valli di Reggio Emilia il prossimo 26 aprile 2018. Arci annuncia così il primo lavoro del prossimo anno sulla canzone d’autore che come sempre trova il Teatro Valli come scenario di eccellenza. I biglietti per la nuova data sono disponibili in prevendita su Ticketone (www.ticketone.it) e su tutti i circuiti autorizzati, ma sono acquistabili anche presso la biglietteria del Teatro Valli.
Dall' 11 dicembre 2017 si aprono le iscrizioni al nuovo corso di Fotografia 2018. Il corso organizzato in collaborazione con il Circolo REfoto è articolato in tre livelli indipendenti tra loro. Ogni livello prevede 11 incontri tra lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche. Le lezioni si tengono una sera a settimana dalle 21 alle 23.
Giovedì 8 febbraio 2018 (ore 21) a Cadelbosco di Sopra arriva lo spettacolo “La nave fantasma” di Giovanni Maria Bellu, Renato Sarti e Bebo Storti con Bebo Storti, Renato Sarti. È il 25 dicembre del 1996, al largo delle coste siciliane quando un piccolo battello carico di migranti affonda nel silenzio assordante dei mass media. Solo cinque anni dopo si riuscì a individuare e filmare il relitto. Lo spettacolo è una sintesi drammatica della vasta tematica connessa al tema dell’immigrazione.
Il 2018 sarà l’anno di ricorrenza del Ventennale de L'Ottagono, la Galleria d'Arte contemporanea del Comune di Bibbiano che, per l’occasione, pubblicherà un catalogo collettivo dei dodici artisti che saranno presentati. Ad aprire il ricco programma espositivo sarà, dal 6 al 28 gennaio, la retrospettiva del celebre pittore naif Bruno Rovesti dal titolo ”Tra tormenti… luci e nebbie”, a cura di Silvio Panini.
Nei circoli Arci ci si incontra, si condividono interessi e passioni, si scopre il piacere di stare e di fare insieme. Si organizzano momenti di socialità, occasioni di formazione e conoscenza, si fa cultura. Ci si batte per i diritti di tutte e di tutti, contro ogni forma di esclusione o discriminazione. Si offre solidarietà e sostegno ai più svantaggiati. Si promuove la pace e la cooperazione fra i popoli. Dal 1 ottobre 2017 al 30 settembre 2018 con la tessera Arci entri a far parte di una realtà ricreativa e culturale che conta più di un milione di soci in tutta Italia e quasi 5000 circoli.