È tornato il Premio Daolio

Ritorna il glorioso Premio Daolio, quasi una istituzione per le band e per i solisti emergenti che da oltre vent’anni trovano una vetrina importante e di grande qualità per presentare le proprie proposte musicali. Molte le novità dell’edizione 2017, la numero 22, a cominciare da una nuova residenza. Il concorso nato a Cavriago e dedicato alla storica voce dei Nomadi, quest'anno passa il testimone a Novellara, la terra che ha fatto da sfondo proprio alla vita artistica di Augusto.

Da ieri sul sito internet della premio è possibile scaricare il bando e quindi iscriversi alla Premio. C’è tempo fino al 31 maggio. Basterà presentare una canzone o una composizione inedita attraverso il form on line, nessun genere musicale è escluso. Passata la valutazione dalla giuria, che selezionerà venti proposte tra quelle pervenute, si potrà partecipare alle audizioni dal vivo che si terranno nel cortile interno della Rocca dei Gonzaga a Novellara nelle serata del 23 e del 24 giugno.

I giovani artisti si giocheranno tutto in 10 minuti proponendo due brani a scelta.

Tra questi, la giuria sceglierà i quattro concorrenti che potranno accedere alla finale del 2 luglio.

Non solo la giuria di esperti ma anche il pubblico potrà dire la sua e dal 26 giugno a sabato 1 luglio sul sito www.premiodaolio.it si potranno ascoltare e votare i brani in concorso dei quattro finalisti. Il vincitore del Premio Daolio sarà decretato aggregando il risultato della votazione on line (20% del giudizio) alla valutazione espressa dalla giuria qualificata (80% del giudizio).

Gli unici requisiti per partecipare sono questi: non essere vincolati a contratti discografici ed essere residenti in Emilia-Romagna oppure nella provincia di Mantova.

Come ogni edizione, anche quest'anno il Premio Daolio si rinnova mantenendo però intatto lo scopo che da sempre anima il concorso: la volontà di dar spazio ai giovani artisti e alle loro canzoni inedite ed originali. Cosa si vince? I premi sono buoni acquisto da spendersi in materiali musicali o attività che possano far crescere l'esperienza del gruppo/solista vincitore (registrazione, produzione, post-produzione demo, strumentazione, libri, dischi, ecc). Al primo classificato spetteranno 500 euro e la possibilità di esibirsi in apertura a un concerto dei Nomadi, mentre al secondo classificato andranno 300 euro.

Contatti
www.premiodaolio.it
info@premiodaolio.it
0522.392137