Cultura

Sono campi prioritari di iniziativa dell'associazione, fra gli altri:

  • la promozione della cultura, delle sue forme espressive, della creatività e delle attitudini creative, degli spazi per l'espressione, la formazione, la creazione e fruizione culturale;
  • il riconoscimento dei diritti culturali, la promozione dell'accesso alla conoscenza, al sapere, all'educazione, alla cultura, all'uso delle nuove tecnologie della comunicazione, la promozione dell'inclusione digitale;
  • la comunicazione, l'informazione, l'editoria, l'emittenza radiotelevisiva, le attività radioamatoriali, le nuove tecnologie dell'informazione e della comunicazione e la comunicazione telematica;
  • la promozione di una società aperta e multiculturale, dove diversità e interculturalità siano una risorsa;
  • la salvaguardia, la valorizzazione e il recupero del patrimonio artistico, architettonico, culturale, ambientale, paesaggistico e dei beni culturali;
  • le attività di promozione ed espressione culturale, di spettacolo, d'animazione, d'informazione e di crescita civile, organizzate anche all'interno delle strutture educative e scolastiche.

L’area Cultura del Comitato reggiano è attiva in diversi settori: in collaborazione con i circoli e con partner pubblici o privati progetta interventi culturali, cura direttamente il programma di diverse sale cinematografiche e gestisce la rassegna di cinema estivo dell’Arena Stalloni di Reggio Emilia. Per quanto riguarda gli spettacoli musicali e teatrali, organizza concerti e collabora alle realizzazione di rassegne.

Le news

Giovedì 8 febbraio 2018 (ore 21) a Cadelbosco di Sopra arriva lo spettacolo “La nave fantasma” di Giovanni Maria Bellu, Renato Sarti e Bebo Storti con Bebo Storti, Renato Sarti. È il 25 dicembre del 1996, al largo delle coste siciliane quando un piccolo battello carico di migranti affonda nel silenzio assordante dei mass media. Solo cinque anni dopo si riuscì a individuare e filmare il relitto. Lo spettacolo è una sintesi drammatica della vasta tematica connessa al tema dell’immigrazione.
Il 2018 sarà l’anno di ricorrenza del Ventennale de L'Ottagono, la Galleria d'Arte contemporanea del Comune di Bibbiano che, per l’occasione, pubblicherà un catalogo collettivo dei dodici artisti che saranno presentati. Ad aprire il ricco programma espositivo sarà, dal 6 al 28 gennaio, la retrospettiva del celebre pittore naif Bruno Rovesti dal titolo ”Tra tormenti… luci e nebbie”, a cura di Silvio Panini.
L’anno nuovo è alle porte. Per chi volesse passare un capodanno nei circoli Arci ce n’è per tutti i gusti! Ecco alcuni circoli che siamo riusciti a censire in rigoroso ordine alfabetico: Blu J, Fuori Orario, Il Livello, Le Ciminiere, Kaleidos, Kessel, Manzoni, Pigal, Pol. Campeginese.
Il nuovo tour teatrale di Brunori Sas “Brunori a teatro – canzoni e monologhi sull’incertezza”, farà tappa al Teatro Valli di Reggio Emilia il prossimo 26 aprile 2018. Arci annuncia così il primo lavoro del prossimo anno sulla canzone d’autore che come sempre trova il Teatro Valli come scenario di eccellenza. I biglietti per la nuova data sono disponibili in prevendita su Ticketone (www.ticketone.it) e su tutti i circuiti autorizzati, ma sono acquistabili anche presso la biglietteria del Teatro Valli.
L'Associazione PICNIC!, dopo la creazione ed il grande successo del PICNIC! Festival campestre di illustrazione e fumetto - giunto nel 2017 alla sua 10° edizione - propone un nuovo format originale: “Piatto al tratto”, dal foglio di carta al piatto di ceramica. L’evento si terrà al Circolo sociale Catomes Tot in Via Guido Panciroli 12 (parcheggio Piazzale Fiume) nel centro storico di Reggio Emilia nella giornata di sabato 16 dicembre 2017, dalle 11 alle 19.
La cantate Sabrina Paglia sarà sabato 9 dicembre 2017 al Cinema Teatro Metropolis di Bibbiano per uno spettacolo di autentico varietà. Questo show mette in evidenza il grande amore della protagonista per lo spettacolo in tutte le sue sfaccettature che dedicherà un sentito omaggio alla grande Anna Marchesini.
La Galleria Comunale d’Arte contemporanea L’Ottagono di Bibbiano (RE) ospita, dal 2 al 23 dicembre "Storie sospese – carta bianca”, la personale della pittrice, scultrice e disegnatrice Susy Manzo, a cura di Silvio Panini. Promossa dal Comune di Bibbiano, l’esposizione inaugura sabato 2 dicembre, alle ore 17, con la presentazione del curatore Silvio Panini e con l’intervento di Virginia Cipressi ed Emanuela Solimei.
Quattro incontri a più voci sugli Scenari geopolitici mondiali promossi da Libera Università Popolare e Libera Università Crostolo in collaborazione con Limes e Boorea. Con la partecipazione di Lucio Caracciolo, Fabio Mini, Alberto Bradanini, Dario Fabbri, Fabrizio Maronta, Nicola Pedde, Andrea Lari, Nicoletta Pirozzi. Si parte il 27 novembre alle 17.30 con “Cina Africa Medio Oriente nella nuova era multipolare”.
Venerdì 24 novembre 2017, ore 21, in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne, al Teatro Metropolis di Bibbiano arriva la fantastica voce di Rossana Casale per celebrare i trent’anni di “Brividi” brano firmato e composto per lei dalla coppia storica Morra-Fabrizio che ha sorpreso la stampa e definito al pubblico l’unicità e personalità artistica della Casale. Biglietti disponibili.
Le identità del mondo sono al centro dell'edizione 2017 di Collateral, che le racconta in due progetti originali: "Murubutu e il pettirosso" di Murubutu con Roby il pettirosso ed Emanuele Reverberi e il "Cinema misterioso" del collettivo Soundtracks. A Reggio Emilia Collateral farà tappa al Circolo Arci Tunnel il 23 novembre 2017.
piace a 6 utenti